La Magia del Natale a Torrebelvicino

Nella Pedemontana Veneta, ed in particolare nel comune di Torrebelvicino, ad allietare la magica atmosfera natalizia, brilla la stella cometa sospesa più grande d’Europa.

Questa cometa è collocata tra le due vette del monte Singio–Cengio, una montagna che domina sulla Val Leogra.

E’ illuminata da 166 lampadine a basso consumo (160 watt) e presenta una lunghezza di 360 metri. La stella è composta da otto raggi di 32 metri ciascuno collegato a due code una di 285 metri e l’altra di 255. A fornire energia elettrica alle lampadine è un cavo elettrico lungo un chilometro e mezzo. La novità del 2021 è un faro posto centralmente alla stella, molto più potente del precedente, a led. Tale faro è premonitore dell’accensione della stella, infatti la sua attivazione 15 minuti prima predice l’illuminazione della cometa e da quest’anno la sua luce sarà ancora più potente e visibile anche da distanze maggiori.

La stella sarà accesa all’imbrunire della Vigilia di Natale e splenderà fino a Santo Stefano e sarà visibile da una distanza di oltre 30 chilometri. Tale suggestiva istallazione è opera del Gruppo Stella Torrebelvicino, un gruppo di 25 volontari, che ogni anno rende possibile tutto ciò con un attento lavoro di passione e dedizione che necessita circa 2 mesi di preparativi, con l’intento di mantenere sempre viva la tradizione.

La stella viene tenuta sotto osservazione da loro durante tutte le 72 ore che rimane accesa e anche grazie all’aiuto di alcuni cittadini che si alternano giorno e notte per sorvegliarla.

Viene inoltre organizzato un contest fotografico con l’intento di raccogliere numerose foto e immagini della luminosa cometa. La vallata è illuminata dalla luce della cometa da 35 anni quest’anno, un traguardo molto importante. Appare come un importante simbolo di speranza e magia, continuando a brillare anche in questi tempi un po’ più bui.

Per maggiori informazioni: https://www.gruppostellacometa.com/