Curiosità

Il Museo del Maglio a Breganze
21 Maggio 2021
Il Museo del Maglio Il Museo del Maglio si presenta unico nel suo genere nel vicentino e può rappresentare a pieno titolo la memoria storica delle numerose officine di questo tipo presenti un tempo sul territorio. L’Antico Maglio Tamiello risale al XVI secolo e oggi rappresenta uno dei magli battiferro a ruota idraulica tra i […]

Il Museo del Maglio

Il Museo del Maglio si presenta unico nel suo genere nel vicentino e può rappresentare a pieno titolo la memoria storica delle numerose officine di questo tipo presenti un tempo sul territorio.
L’Antico Maglio Tamiello risale al XVI secolo e oggi rappresenta uno dei magli battiferro a ruota idraulica tra i meglio conservati d’Europa.

Il Museo del Maglio

Il Museo del Maglio

Il Museo è completo oltre che nei principali macchinari anche nella varietà degli attrezzi manuali appartenuti all’ultimo fabbro operante, Angelo Giusto Tamiello. Il fulcro del museo è costituito dall’imponente macchinario del maglio che per la sua caratteristica forma e movimento veniva chiamato dai fabbri “a testa d’asino“. Costruito con materiali “semplici”: pietra, legno e ferro, per la sua funzionalità è riuscito ad arrivare ai giorni nostri praticamente invariato nella struttura, vero “fossile vivente“.

All’interno dell’Antico Maglio Tamiello ci si trova immersi in un’atmosfera di tempi passati: ore di duro lavoro accompagnate dal fruscio regolare delle pale sull’acqua, dal tocco cadenzato del maglio, ora lento, ora veloce, dal rumore prodotto dal funzionamento degli altri macchinari alimentati dalla forza dell’acqua.

Il “majaro” ha svolto la propria attività dalla seconda metà del ‘500 ininterrottamente fino a circa 20 anni fa. Oggi, Bruno Tamiello conserva con passione quanto ereditato dal padre Angelo, l’ultimo fabbro ad avervi lavorato e mantiene vivo il maglio, il forno, la mola e i macchinari per i visitatori che desiderano tuffarsi nel passato e vivere un’esperienza unica nel suo genere.
Il Maglio espone anche oggetti di vita quotidiana e possiede un interessante archivio.

  

Visite guidate al Maglio di Breganze

Il Maglio è visitabile su prenotazione, anche nelle ore serali e nei fine settimana. La durata della visita guidata è di circa un’ora, ma può essere estesa o accorciata secondo le richieste dei gruppi.
Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro a persona (3 euro per le scolaresche).

L’intero ricavato viene utilizzato come supporto alla manutenzione conservativa del luogo.

Per informazioni o prenotazioni scrivere e-mail: magliotamiello@gmail.com o telefonare al  +39 333 385 1866

Per maggiori informazioni: https://www.museomagliobreganze.it/

Altre Curiosità

Apertura InfoPoint di Arsiero

Apertura InfoPoint di Arsiero

L'InfoPoint di Arsiero è un punto di riferimento per il turista e per la promozione del territorio dell'Alto Astico e della Val Posina, a cura del Consorzio Pro Loco Alto Astico e Posina. Situato ad Arsiero in Piazza Francesco Rossi, 8, nell'ala ovest del Palazzo del...

leggi tutto
Anelli delle Anguane

Anelli delle Anguane

Gli Anelli delle Anguane costituiscono una rete di sentieri escursionistici e di vie Ferrate situata a San Pietro Valdastico, nell’Alta Valle dell’Astico. Questa località è dominata da una grande parete strapiombante chiamata Sojo di Mezzogiorno, proprio perché...

leggi tutto
Itinerari a Sarcedo tra colli e ville

Itinerari a Sarcedo tra colli e ville

Tra i comuni soci dell'OGD Pedemontana Veneta e colli scopriamo gli itinerari di Sarcedo, un piccolo comune immerso tra colli, bellezze paesaggistiche e culturali. Vediamo insieme i vari percorsi. Il comune di Sarcedo Il nome Sarcedo deriva probabilmente dal latino...

leggi tutto
0
IL TUO CARRELLO
  • No products in the cart.