Seleziona una pagina

Curiosità

L’OGD Pedemontana Veneta e Colli a Radio L’ECO Vicentino: alcune proposte primaverili
1 Aprile 2022
Ieri il Presidente dell’OGD Pedemontana Veneta e Colli, Nicolas Cazzola, è stato nuovamente ospite a Radio L’ECO Vicentino per proporre alcuni itinerari da percorrere nel territorio nel periodo primaverile. Il territorio della Pedemontana Veneta e Colli offre molte opportunità di itinerari naturalistici, storico-culturali ed enogastronomici percorribili in bicicletta o a piedi per godere dei meravigliosi […]

Ieri il Presidente dell’OGD Pedemontana Veneta e Colli, Nicolas Cazzola, è stato nuovamente ospite a Radio L’ECO Vicentino per proporre alcuni itinerari da percorrere nel territorio nel periodo primaverile. Il territorio della Pedemontana Veneta e Colli offre molte opportunità di itinerari naturalistici, storico-culturali ed enogastronomici percorribili in bicicletta o a piedi per godere dei meravigliosi paesaggi che ci circondano. 

Strada dei Reali d’Inghilterra: E’ un percorso di cento chilometri con partenza da Dueville – Montecchio Precalcino dai Cimiteri Inglesi e arrivo sull’Altopiano dei Sette Comuni. Itinerario sulle tracce dei soldati dell’esercito britannico che hanno combattuto nel teatro vicentino della Prima Guerra Mondiale. 

Per maggiori informazioni clicca qui.

Giro delle Malghe: Percorso ad anello che si snoda tra verdi pascoli e rigogliosi boschi e, per buona parte, gode di una scenografica vista sulla pianura veneta. Ha una lunghezza di circa 15 chilometri e un tempo di percorrenza di 6 ore circa, compresa la sosta alle varie malghe che si trovano lungo il percorso.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Strada del Trenino: Si tratta di un itinerario ciclopedonale che percorre il tragitto della ferrovia della “Vaca Mora”, il vecchio treno che partiva da Piovene Rocchette e passava per Velo d’Astico fino ad Arsiero, attraverso la valle. Un percorso di 10 km circa lungo il quale vi sono numerosi punti d’interesse.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

Alta Via dell’Astico: Percorso che parte da Cogollo del Cengio e arriva a Lastebasse attraverso la Valle del torrente Astico costeggiando la famosa Contrà Pria e le Torri di Pedescala. Un itinerario ricco di scorci naturalistici e paesaggistici e testimonianze storiche ed artistiche lungo la storica via di comunicazione e di commerci con il Trentino e l’Impero Austroungarico.

Per maggiori dettagli clicca qui

Sentieri tra l’Astico e l’Igna: Si tratta di itinerari ad anello identificati mediante diversi colori, percorribili a piedi o in biciletta tra le colline delle Bregonze e le vallate dei torrenti Astico e Igna, che formano gli “Anelli delle Bregonze” e “gli anelli di Sarcedo”. In totale sono 12 e passano per i Comuni di Zugliano, Sarcedo, Chiuppano e Carrè.

Scorpi i percorsi ad anello nei vari Comuni: Zugliano, Sarcedo, Carrè e Chiuppano. 

Ortogonale 1: Il percorso parte dall’Alpe di Campogrosso, a Recoaro, e si sviluppa lungo la vecchia linea difensiva tra le valli dell’Agno e del Leogra, fino a raggiungere Monteviale con la sua famosa villa Zileri. Strade, mulattiere e sentieri militari realizzati durante la Grande Guerra, per un totale di 55 chilometri.

Per ulteriori informazioni clicca qui.   

Val Leogra: Percorrere questa valle riempie gli occhi di suggestivi panorami e i polmoni di frizzante aria pura. Tra borghi e infinite contrade, si incontrano angoli di territorio ancora puro, boschi e prati, ruscelli e acqua cristallina. Da Schio fin sotto le balze del Pasubio è un continuo scoprire testimonianze di una vita lenta e a misura d’uomo.

Per scoprire maggiori informazioni clicca qui.  

Colceresa, le colline dei ciliegi: Il Comune di Colceresa propone una ricca varietà di sentieri immersi in un paesaggio bucolico che cambia in ogni stagione, unico e suggestivo principalmente in primavera quando le colline si ricoprono di color bianco dei fiori di ciliegio.

Percorso del Riccio: 3,2 km
Percorso dello Scoiattolo: 5,2 km
Percorso della Lepre: 11,5 km
Percorso del Capriolo: 18 km

Per maggiori informazioni sui sentieri permanenti di Colceresa clicca qui.

Fogazzaro ROI: Percorso di oltre 80 Km che dalle campagne di Montegalda nel basso vicentino, lungo argini e percorsi pedonali conduce a Vicenza, e da qui prosegue attraversando le suggestive risorgive raggiungendo la Valle dell’Astico per poi risalire sino ai 1000 metri di altitudine di Tonezza del Cimone. Il Cammino Fogazzaro-Roi tocca luoghi e ville cantati dallo scrittore vicentino Antonio Fogazzaro.

Per maggiori informazioni clicca qui.  

Cammino delle Apparizioni: Si tratta di un itinerario che attraversa i luoghi delle apparizioni mariane con partenza dalla Chiesa di Santa Maria dei Miracoli a Lonigo e arrivo a Montagnaga di Baselga di Pinè. Il percorso è suddiviso in 7 tappe per un totale complessivo di 146.5 km.

Per maggiori dettagli clicca qui.  

Per riascoltare l’intervista o leggere l’articolo al riguardo clicca qui.

Scopri questi itinerari e trascorri questo periodo primaverile nella natura e sentieri della Pedemontana Veneta!

Altre Curiosità

Aperti a Ferragosto a Lusiana Conco

Aperti a Ferragosto a Lusiana Conco

Scopri tutti gli eventi e le iniziative nel territorio di Lusiana Conco per il giorno di Ferragosto! Anche il Comune di Lusiana Conco aderisce con entusiasmo all'iniziativa Aperti a Ferragosto ed apre le porte dei suoi siti di interesse turistico ai visitatori. Scopri...

leggi tutto
Escursione: Tra le Malghe al Tramonto

Escursione: Tra le Malghe al Tramonto

Torna Tra le Malghe al Tramonto con un secondo appuntamento! Venerdì 12 Agosto si terrà il secondo appuntamento di Tra le Malghe al Tramonto, un evento organizzato dall'Associazione OGD Pedemontana Veneta e Colli in collaborazione con Chiara Bertacco - Guida...

leggi tutto