Curiosità

Sentiero dei Crosati
4 Agosto 2023
Il Sentiero dei Crosati è un itinerario che si sviluppa a Tonezza del Cimone, si sviluppa attraverso il bosco e le trincee della Grande Guerra. Culmina poi con l’arrivo al Sacrario del Monte Cimone. Le tappe del Sentiero dei Crosati: La partenza si trova presso gli Impianti sportivi di Tonezza del Cimone. Il Sentiero dei […]

Il Sentiero dei Crosati è un itinerario che si sviluppa a Tonezza del Cimone, si sviluppa attraverso il bosco e le trincee della Grande Guerra. Culmina poi con l’arrivo al Sacrario del Monte Cimone.

Le tappe del Sentiero dei Crosati:

La partenza si trova presso gli Impianti sportivi di Tonezza del Cimone.
Il Sentiero dei Crosati ha inizio dal parcheggio dei campi da tennis, oppure da Contrada Campana (dalla strada asfaltata che conduce al Monte Cimone). Proseguendo con il percorso si arriva a Contrà Tezza verso la strada del sentiero Fogazzariano e quindi al Bosco del Gigante ed in seguito quello dei “Bruli”.

Cimitero Austroungarico dei Crosati

Il percorso prosegue dritto fino al bivio in cui si svolta a sinistra per Contrà Campana. A circa 30 minuti dalla partenza si arriva al Cimitero Austroungarico dei Crosati. Superato il cimitero, si entra in un bosco di faggi e pecci fino a giungere al bivio che porta alla Valle dell’Orsa e alla Busa Grande. Poi si gira a sinistra e dopo qualche mentre subito a destra per continuare in salita.

Sentiero dei Crosati.

Cimitero Austroungarico dei Crosati.

Passaggio tra il “Cason della Sassa” fino al punto panoramico

Il sentiero diventa più dolce fino ad arrivare al “Cason della Sassa”, costruito nel 1909 e resistito ai bombardamenti della Grande Guerra. Il percorso continua in salita fino a Prà da Bosco. Se si fa una sosta si riesce ad ammirare un panorama bellissimo: l’Altopiano dei Sette Comuni, il Monte Cengio, il Monte Summano e la pianura dell’Alto Vicentino.

"Cason della Sassa"

Il “Cason della Sassa”.

Incontro con il percorso CAI 547 e il Cimoncello

Manca un’ora circa alla meta del percorso. Si arriva al sentiero CAI numerato 547 che sale da Contrà Tartura di Arsiero. Il percorso prosegue in salita tra faggi e abeti per arrivare al Cimoncello e poi al colletto che lo separa dal Cimone. Qui ci si può fermare per vedere l’osservatorio Valeda in Valduga con un bel punto panoramico.

La Bolgia delle Streghe e l’arrivo al Sacrario

Ripreso il sentiero si giunge alla Bolgia delle Streghe non lontano dal colletto roccioso con ancora presenti le trincee della Grande Guerra che possono essere percorse per raggiungere il Sacrario del Monte Cimone. È proprio da qui che partirono i lavori di scavo per posizionare la grande mina esplosa durante il conflitto sotto il monte, occupato dagli italiani.

La vista dalla vetta del Cimone

Dalla cima il panorama è particolarmente affascinante e suggestivo. È possibile osservare la dorsale del Cimone che scende verso le cime del Caviojo e di Quota Neutra, sulla sinistra una vasta parte della Val d’Astico con la muraglia rocciosa del Cimoncello, sulla destra la Val Posina. Oltre le vallate si vede l’Altopiano dei Sette Comuni con il Monte Cengio e la dorsale del Monte Summano, Monte Novegno-Priaforà, fino al massiccio del Pasubio.

Sentiero dei Crosati.

Ossario del Monte Cimone.

Informazioni:

Luogo: Monte Cimone
Difficoltà: Media
Lunghezza: 7 km
Dislivello: 300 metri

Mappa dell'itinerario.

Estensione dell’itinerario.

Contenuti a cura di: Tonezza.it

Altre Curiosità

Apertura InfoPoint di Arsiero

Apertura InfoPoint di Arsiero

L'InfoPoint di Arsiero è un punto di riferimento per il turista e per la promozione del territorio dell'Alto Astico e della Val Posina, a cura del Consorzio Pro Loco Alto Astico e Posina. Situato ad Arsiero in Piazza Francesco Rossi, 8, nell'ala ovest del Palazzo del...

leggi tutto
Anelli delle Anguane

Anelli delle Anguane

Gli Anelli delle Anguane costituiscono una rete di sentieri escursionistici e di vie Ferrate situata a San Pietro Valdastico, nell’Alta Valle dell’Astico. Questa località è dominata da una grande parete strapiombante chiamata Sojo di Mezzogiorno, proprio perché...

leggi tutto
Itinerari a Sarcedo tra colli e ville

Itinerari a Sarcedo tra colli e ville

Tra i comuni soci dell'OGD Pedemontana Veneta e colli scopriamo gli itinerari di Sarcedo, un piccolo comune immerso tra colli, bellezze paesaggistiche e culturali. Vediamo insieme i vari percorsi. Il comune di Sarcedo Il nome Sarcedo deriva probabilmente dal latino...

leggi tutto
0
IL TUO CARRELLO
  • No products in the cart.