Curiosità

Forum Internazionale del Turismo 2023
30 Novembre 2023
Forum Internazionale del Turismo Dopo due giornate di intensi dibattiti, il Primo Forum Internazionale del Turismo 2023 a Baveno si è concluso con un successo straordinario, posizionando la località sul Lago Maggiore al centro dell’attenzione internazionale per la sua dedizione e visione per il futuro del turismo. L’evento, organizzato dal Ministero del Turismo e fortemente […]

Forum Internazionale del Turismo

Dopo due giornate di intensi dibattiti, il Primo Forum Internazionale del Turismo 2023 a Baveno si è concluso con un successo straordinario, posizionando la località sul Lago Maggiore al centro dell’attenzione internazionale per la sua dedizione e visione per il futuro del turismo. L’evento, organizzato dal Ministero del Turismo e fortemente voluto dal Ministro Daniela Garnero Santanchè, ha riunito esperti, operatori del settore ed autorità locali per discutere le sfide e le opportunità del turismo contemporaneo.

All’iniziativa ha partecipato il Presidente dell’OGD Pedemontana Veneta e Colli, Nicolas Cazzola, invitato dal Ministero del Turismo. Dopo due giornate di intenso lavoro il Presidente porta a casa le seguenti riflessioni circa la nostra destinazione turistica:

Meraviglia - Gli open.

Forum Internazionale del Turismo 2023

Sostenibilità ed Accessibilità del Turismo 2023:

Il Forum ha evidenziato l’importanza cruciale di promuovere pratiche sostenibili e garantire l’accessibilità nelle destinazioni turistiche. L’obiettivo è quello di bilanciare la crescita del settore con la tutela dell’ambiente e la creazione di esperienze accessibili per tutti i visitatori. Un focus importante ha riguardato l’importanza della resilienza per affrontare i cambiamenti climatici.

Sostenibilità.

Forum Internazionale del Turismo 2023

Turismo Esperienziale ed Autenticità :

L’attenzione all’autenticità del territorio è stata sottolineata come chiave per attirare i viaggiatori in cerca di esperienze significative. La valorizzazione dell’artigianato locale e il coinvolgimento attivo nella vita delle comunità sono diventati punti focali per attrarre un turismo più consapevole.

Turismo del Gusto e Rurale al Forum Internazionale del Turismo 2023:

L’interesse crescente per il “Turismo del Gusto” è emerso come una tendenza chiave, con i viaggiatori che cercano eccellenze locali e risorse enogastronomiche. Il turismo rurale è stato promosso come una modalità per permettere ai visitatori di esplorare una destinazione in modo più autentico e culturale.

Forum Internazionale del Turismo 2023. Enogastronomia.

Forum Internazionale del Turismo 2023

Inclusività e Tecnologie Digitali:

La discussione sull’importanza dell’inclusività nel turismo ha sottolineato la necessità di rendere le destinazioni turistiche accessibili a tutte le persone, indipendentemente dalle abilità. Le tecnologie digitali, inclusa l’intelligenza artificiale e la realtà virtuale, sono state riconosciute come strumenti fondamentali per migliorare l’efficienza e la sostenibilità nel settore.

Il dibattito.

Forum Internazionale del Turismo 2023

Turismo delle Radici e Migranti al Forum Internazionale del Turismo 2023:

Il turismo delle radici, definito anche con il termine “family trip”, è stato esaltato come una forma inclusiva e sostenibile, capace di valorizzare risorse economiche e culturali spesso trascurate. Il ritorno dei migranti alle proprie origini durante le vacanze è stato considerato un potente motore di crescita per le comunità.

Forum Internazionale del Turismo 2023.

Forum Internazionale del Turismo 2023

Turismo Sportivo:

Il turismo legato alla pratica personale e alla partecipazione agli eventi sportivi è stato identificato come un’opportunità per la crescita del benessere fisico e dell’economia locale.
La destagionalizzazione dei flussi turistici attraverso il turismo sportivo è stata enfatizzata come un elemento chiave per l’industria.

All’evento erano anche presenti: Ignazio La Russa, Presidente del Senato della Repubblica – Francesco Lollobrigida, Ministro dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste – Adolfo Urso, Ministro delle Imprese e del Made in Italy – Alessandra Locatelli, Ministro per le Disabilità – Antonio Tajani, Vicepresidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Giancarlo Giorgetti, Ministro dell’Economia e delle Finanze – Anna Maria Bernini, Ministro dell’Università e della Ricerca – Andrea Abodi, Ministro per lo Sport e i Giovani – Gennaro Sangiuliano, Ministro della Cultura – Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio dei Ministri.

 

Altre Curiosità

Il Giro delle Malghe a Caltrano

Il Giro delle Malghe a Caltrano

Il Giro delle Malghe è un percorso che si snoda nel lembo sud-occidentale dell’Altopiano di Asiago e passa in prossimità delle strutture malghesi presenti nel territorio del Comune di Caltrano, situate sul lato dell’altopiano che guarda verso la Val d’Astico e la...

leggi tutto
I vini D.O.C. Breganze

I vini D.O.C. Breganze

La storia dei vini D.O.C. Breganze è intrisa di tradizione e passione per la viticoltura. Sin dal lontano 1969, la Pedemontana Veneta è stata riconosciuta come una terra viticola di eccezionale valore, ottenendo la prestigiosa Denominazione di Origine Controllata...

leggi tutto
Giornata Nazionale delle Dimore Storiche Italiane

Giornata Nazionale delle Dimore Storiche Italiane

In occasione della XIV edizione della Giornata Nazionale delle Dimore Storiche Italiane che si terrà Domenica 26 maggio 2024, quattro dimore thienesi saranno pronte ad accogliere i visitatori e le visitatrici e a svelare la loro ricchezza e i loro segreti: accanto...

leggi tutto
0
IL TUO CARRELLO
  • No products in the cart.