Curiosità

Centenario del Carnevale di Malo
24 Gennaio 2024
Centenario del Carnevale di Malo! Non perdere il Carnevale di Malo, uno dei più grandi e colorati festeggiamenti di Carnevale di tutta Italia, che trasforma la cittadina in un vivace angolo di Rio o Viareggio! Il giorno del Carnevale, Malo si anima con bancarelle, venditori di palloncini, e costumi da favola. I carri, con la […]

Centenario del Carnevale di Malo!

Non perdere il Carnevale di Malo, uno dei più grandi e colorati festeggiamenti di Carnevale di tutta Italia, che trasforma la cittadina in un vivace angolo di Rio o Viareggio!

Il giorno del Carnevale, Malo si anima con bancarelle, venditori di palloncini, e costumi da favola. I carri, con la banda in testa, sfilano tra grida e musiche, coriandoli e striscioline di carta, catturando l’attenzione di grandi e piccini provenienti dall’intera regione. Dai vampiri che incutono timore ai bambini, all’Euro d’oro che suscita speranza, ogni carro è un capolavoro di creatività e allegria.

Centenario del Carnevale di Malo: sfilata dei Carri Mascherati.

 

Al centro di tutto questo c’è il “re imperatore” Ciaci, un simbolico personaggio di cartapesta che incarna il simbolo della festa maladense. Una figura capace di compiere veri e propri miracoli, almeno secondo le sue affermazioni, e durante il Carnevale tutti sembrano credergli:

“Giuro che quest’anno farò regali a casse:
le strade del Comune le farò giustare,
abolirò tributi, imposte e tasse
a chiunque avrà il potere di comandare!”

Figura del Ciaci.

 

Centenario del Carnevale di Malo: la storia

Il carnevale di Malo è una tradizione che affonda le sue radici nel lontano 28 Marzo 1867, quando la nuova Giunta comunale, appena eletta dopo il plebiscito, nominava un assessore con l’incarico ufficiale di occuparsi delle “pubbliche costruzioni, censo e carnevale”. Nel 1924, la neonata società Pro Malo si dedicava all’organizzazione del “concorso dei carri mascherati” durante le festività, tra mercati e fiere dell’alto Vicentino.

Ed è proprio cent’anni fa, nel 1924, che si svolge la prima sfilata ufficiale, a cura della Società Pro Malo. Il carro vincente di questa prima edizione ufficiale era intitolato “Il Grammofono” e prendeva in giro l’invadenza degli apparecchi di “La Voce del Padrone”. Da questa edizione del ’24 sono continuate a seguirsi edizioni definite memorabili, come nel 1926, anno in cui vinse il carro “Il treno Costantinopoli – Vacheta“, che alludeva alla promessa, mai mantenuta, di costruire di una linea ferroviaria locale.

Col tempo, la tradizione si consolidò con storie di personaggi, contese, compagnie e sfide per la conquista della tanto ambita pessa, premio destinato al carro vincitore. L’anima del carnevale risiede nelle compagnie di “carristi”, dove l’impegno è tramandato di generazione in generazione come un prezioso patrimonio di famiglia.
L’inizio dei preparativi avviene già alla fine dell’autunno, nei bar come “Alla Scopa” o nei nuovi capannoni allestiti dalla Pro Malo. Tra bicchieri di vino brûlé, si condividono storie, si rivivono ricordi di vecchie sfide e si cerca l’ispirazione per il nuovo carro vincente.

Sfilata storica del 1949.

 

Con il susseguirsi degli anni il Carnevale di Malo è poi diventata una vera e propria attrazione turistica caratterizzante per il Paese, nonchè una sentita tradizione: generazioni intere di maladensi si susseguono nell’allestimento di sempre più fantasiosi e sfarzosi carri a temi cari alla popolazione locale o di attualità, organizzati con cura dalle compagnie di “carristi”, il cui sapere è tramandato di padre in figlio.

Carnevale di Malo.

Carro di Carnevale.

Il programma del Centenario del Carnevale di Malo

 

Sabato 17Domenica 4 – 11 – 18Martedì 13 Febbraio 2024, si terrà, presso il Centro di Malo, il Carnevale di Malo, evento organizzato da Associazione PromaloComune di MaloProvincia di VicenzaComitato Pro Loco Unpli VenetoComitato Pro Loco Unpli VicenzaConsorzio di Pro Loco Val Leogra, ConfCommercio Delegazione di Malo con il patrocinio di Regione del Veneto.

 

Il programma dell’evento è il seguente:

 

Domenica 04 Febbraio, alle ore 14:30, presso il Centro storico di Malo1a sfilata di carri mascherati.
Dalle ore 17:00 alle ore 18:00 ci sarà lo spettacolo di Danza.

Domenica 11 Febbraio, alle ore 14:30, presso il Centro storico di Malo2a sfilata di carri mascherati. Madrina della manifestazione: Manuela Arcuri.
Dalle ore 17:00 alle ore 18:00 ci sarà lo spettacolo di Danza.

Martedì 13 Febbraio, alle ore 14:30, presso il centro storico di Malo3a sfilata di carri mascherati. Madrina della manifestazione: Manuela Arcuri.
Dalle ore 17:00 alle ore 18:00 ci sarà lo spettacolo di Danza con le ballerine della Scuola Danza Più.

Sabato 17 Febbraio 2024, alle ore 21:00 , presso il Cinema Aurora, Concerto di Bobby Solo Risi & Bisi. Acquisto dei biglietti presso la Pro Loco di Malo.

Domenica 18 Febbraio 2024 dalle ore 14:30 : 4a sfilata dei Carri Mascherati e Consegna della Pessa.
Musica con il D.J. Marco Festa presso il Centro Giovanile e premiazione dei bozzetti.

Presentano le sfilate Elena Frigo e Marco Festa.

Durante tutte le sfilate sarà aperta la Mostra “Il Carnevale e il suo fascino” e la Mostra Concorso Il Carnevale dei Ragazzi: esposizione di bozzetti e plastici delle scuole. A cura di Cristina Ceola e Osvaldo Locci.

L’ingresso è gratuito.

 

Programma del Centenario del Carnevale di Malo.

 

Per tutte le informazioni consulta il sito ufficiale: https://www.carnevaledimalo.it/

 

Come raggiungere Malo:

 

 

Altre Curiosità

Il Giro delle Malghe a Caltrano

Il Giro delle Malghe a Caltrano

Il Giro delle Malghe è un percorso che si snoda nel lembo sud-occidentale dell’Altopiano di Asiago e passa in prossimità delle strutture malghesi presenti nel territorio del Comune di Caltrano, situate sul lato dell’altopiano che guarda verso la Val d’Astico e la...

leggi tutto
I vini D.O.C. Breganze

I vini D.O.C. Breganze

La storia dei vini D.O.C. Breganze è intrisa di tradizione e passione per la viticoltura. Sin dal lontano 1969, la Pedemontana Veneta è stata riconosciuta come una terra viticola di eccezionale valore, ottenendo la prestigiosa Denominazione di Origine Controllata...

leggi tutto
Giornata Nazionale delle Dimore Storiche Italiane

Giornata Nazionale delle Dimore Storiche Italiane

In occasione della XIV edizione della Giornata Nazionale delle Dimore Storiche Italiane che si terrà Domenica 26 maggio 2024, quattro dimore thienesi saranno pronte ad accogliere i visitatori e le visitatrici e a svelare la loro ricchezza e i loro segreti: accanto...

leggi tutto
0
IL TUO CARRELLO
  • No products in the cart.