Curiosità

Itinerari & passeggiate di Calvene
12 Giugno 2023
Itinerari & Passeggiate di Calvene Il territorio di Calvene è ideale per la pratica di attività sportive, dalle passeggiate alle pedalate, alla mountain bike negli itinerari più scoscesi. E’ possibile, infatti, cimentarsi in percorsi ad anello che permettono di raggiungere diversi siti della Pedemontana Veneta e passeggiare nelle dolci colline delle Bregonze, lungo le quali […]

Itinerari & Passeggiate di Calvene

Il territorio di Calvene è ideale per la pratica di attività sportive, dalle passeggiate alle pedalate, alla mountain bike negli itinerari più scoscesi. E’ possibile, infatti, cimentarsi in percorsi ad anello che permettono di raggiungere diversi siti della Pedemontana Veneta e passeggiare nelle dolci colline delle Bregonze, lungo le quali si incontrano numerosi agriturismi.

Nel territorio si pratica anche il nordic walking i cui benefici fisici e mentali sono amplificati da una ricca rete di tracciati naturalistici.

Itinerari & passeggiate di Calvene: Nordic walking.

Oltre alle attività estive Calvene è il luogo ideale anche per le camminate con ciaspole.

Per di più, offre opportunità anche per gli amanti della pesca: a Calvene, infatti, può essere praticata nelle acque limpide del fiume Astico, le quali sono popolate da: trote fario e iridea, salmerini, cavedani, barbi e temoli.

Da località Pra’ del Giglio, inoltre, è possibile praticare il volo libero, volteggiando grazie a coloratissimi parapendii e deltaplani sopra il territorio comunale, dopo essere decollati dalle alture circostanti.

Parapedio.

Da Calvene Contra’ Maglio a Chiuppano lungo il fiume Astico

L’itinerario si sviluppa per alcuni tratti su sentieri percorribili sia a piedi che in bicicletta.
Partenza dalla parte bassa di Calvene nei pressi del ponte sul Chiavona, arrivo a Chiuppano
Durata circa 1.30 h; facile

Si toccano punti di interesse come il canale Rosa: creato nel 1898 per fornire energia al Cotonificio Rossi di Chiuppano, mentre oggi l’acqua viene utilizzata per mettere in funzione diverse centraline idroelettriche e l’impluvio di Val Varòle.

Chiuppano.

Itinerario sulle Bregonze

Il percorso si sviluppa su strada e sentiero
Partenza da Contrà Maglio e si sviluppa lungo la riva sud del fiume Astico.
Durata circa 1.30 h; facile
Dislivello: 120 m

E’ un itinerario di grande interesse naturalistico in quanto attraversa zone umide e boschi dove talvolta è possibile intravedere esemplari della fauna locale come salamandre e picchi.

Bregonze.

L’ultimo viaggio di Silva

Il percorso vede la partenza dal cimitero di Calvene, sale a Monte Tena e rientra a Calvene passando per la località Mortisa. 
Itinerario facile

Itinerario storico che ripercorre i luoghi della Resistenza praticati dal partigiano Francesco Zaltron, soprannominato Silva e dalla sua Brigata Mazzini.
Punti di interesse sono Monte di Calvene, dove Silva venne catturato il 28 Marzo 1945 e la località Mortisa: dove il corpo di Francesco Zaltron venne appeso e morì per mano della Guardia Nazionale Repubblicana durante un tentativo di fuga.

Dal fiume Astico a Monte di Calvene

Partenza dalle rive dell’Astico dei vecchi Maglio e Mulino, arrivo al Grumale e ritorno a Calvene per la strada asfaltata.
Difficoltà a piedi: media
Parcheggio: Calvene, zona Maglio

Sentiero dell’acquedotto

Il percorso comincia da località Laghetto, arrivo al Vascone di Fondi.
Estensione: 2.550 m
Dislivello: 170 m
Tempo di percorrenza: 40 min

Si tratta di un percorso escursionistico molto suggestivo, in quanto percorre il tracciato dell’acquedotto che venne costruito durante la Prima Guerra Mondiale per portare l’acqua alle truppe che combattevano sul fronte dell’Altopiano dei Sette Comuni.

Strada della Salvezza

Si parte dal centro di Calvene, strada asfaltata che collega Calvene con Cime Fonte, arrivo a Monte Corno.

L’itinerario rappresenta un collegamento diretto verso l’Altopiano dei Sette Comuni di 18 km. La strada asfaltata Calvene – Cime Fonte fu progettata dal Genio Militare per motivi di presidio tattico.
Lungo la Strada della Salvezza, inoltre, ci si imbatte nella Fontana che ricorda il battaglione dei zappatori.

La Via delle Malghe: Monte Corno

Strada dei Reali d’Inghilterra

Permette di ripercorrere i passi del Principe di Galles durante la sua permanenza nel territorio avvenuta durante la Seconda Guerra Mondiale.

Cuore Pedemontana: Calvene, Strada dei Reali d'Inghilterra.

Cuore Pedemontana: Calvene, Strada dei Reali d’Inghilterra.

Cammino Rigoni Stern

Partenza da Asiago, arrivo all’Accademia Olimpica di Vicenza
Estensione: 80km circa

E’ il secondo cammino realizzato da Cammini Veneti per celebrare il centenario dalla nascita dello scrittore.
Attraversa la parte bassa di Calvene; arrivando da Lugo di Vicenza e proseguendo poi per il cimitero, contrà Maglio e successivamente Magan, segue il corso del fiume Astico in direzione di Chiuppano, ai piedi delle colline delle Bregonze.

Foto di Vivere Calvene.

Giro delle Malghe

Il territorio di Calvene si inserisce nel Giro delle Malghe, un itinerario enogastronomico e naturalistico adatto alle famiglie e ideale per chi desidera rilassarsi nella natura dell’alpeggio tra passeggiate e degustazioni di prodotti locali.
Le Malghe sono ubicate a:

  • Calvene con Malga Busa Fonte
  • Caltrano con Malga Carriola, Malga Fondi, Malga Paù, Malga Sunio, Malga Foraoro, Malga Serona e Rifugio Bar Alpino
  • Lugo di Vicenza con Malga Tena, Mazze Inferiori e Mazze Superiori).

Panorama del giro delle malghe.

Giro dei Casoni

I casoni sorgono lungo i versanti esposti a sud, lontano dagli agglomerati delle abitazioni e dalle contrade principali. I casoni sono antichi edifici (alcuni databili dal XVI secolo) ad uso agricolo che venivano utilizzati come abitazioni dai contadini durante i mesi primaverili ed autunnali.
Inoltre, i casoni più caratteristici si trovano a Prà del Giglio e in località Piani. Contrà Maso, invece, prende il nome dai cascinati presenti in zona e detti appunto masi che conservano le caratteristiche dell’architettura rurale
tipica delle zone montane.

La frazione Monte di Calvene e la Chiesetta di S. Bellino

Può essere raggiunta attraverso diversi percorsi che si diramano dalla piazza principale del paese in su, tra cui anche un sentiero CAI n° 693/697 con dislivello di circa 500 mt. in salita.

Come arrivare a Calvene:

Scopri di più su Calvene: storia, patrimonio artistico, prodotti tipici e molto altro: clicca qui!

Altre Curiosità

Apertura InfoPoint di Arsiero

Apertura InfoPoint di Arsiero

L'InfoPoint di Arsiero è un punto di riferimento per il turista e per la promozione del territorio dell'Alto Astico e della Val Posina, a cura del Consorzio Pro Loco Alto Astico e Posina. Situato ad Arsiero in Piazza Francesco Rossi, 8, nell'ala ovest del Palazzo del...

leggi tutto
Anelli delle Anguane

Anelli delle Anguane

Gli Anelli delle Anguane costituiscono una rete di sentieri escursionistici e di vie Ferrate situata a San Pietro Valdastico, nell’Alta Valle dell’Astico. Questa località è dominata da una grande parete strapiombante chiamata Sojo di Mezzogiorno, proprio perché...

leggi tutto
Itinerari a Sarcedo tra colli e ville

Itinerari a Sarcedo tra colli e ville

Tra i comuni soci dell'OGD Pedemontana Veneta e colli scopriamo gli itinerari di Sarcedo, un piccolo comune immerso tra colli, bellezze paesaggistiche e culturali. Vediamo insieme i vari percorsi. Il comune di Sarcedo Il nome Sarcedo deriva probabilmente dal latino...

leggi tutto
0
IL TUO CARRELLO
  • No products in the cart.